Genius 22145 punti

L’ottava Crociata: date ed eventi


Luigi IX, re di Francia, aveva partecipato alla VII Crociata i cui risultati erano stati fallimentare e per questo, pensando al bene dei Cristiani egli non poteva trovare pace. Forte dell’appoggio avuto dal papa, Clemente IV, nel 1268 riunì a Parigi tutti i baroni e signori del regno per annunciare la sua decisione ed ottenere consensi.
, Questa volta l’esercito dei Crociati si sarebbe diretto contro Tunisi con l’obbiettivo di ottenere la conversione forzata del monarca della città che in seguito avrebbe dovuto allearsi cion i Franchi per sconfiggere i Mussulmani che stavano occupando Gerusalemme. Luigi IX fu seguito nel suo intento da Giacomo I d’Aragona, da Enrico III d’Inghilterra e da Roberto d’Angiò, il fratello. Quest’ultimo aderì perché non era interessato alle sorti della Terrasanta, bensì a trarre vantaggio da un suo eventuale insediamento sula costa africana.
La crociata partì nel 1270 dal porto di Aigues-Mortes ed è solo durante uno scalo a Cagliari che fu reso noto l’obiettivo. Dopo essere sbarcato a Cartagine, l’esercito francese cinse di assedio Tunisi in attesa che arrivassero le milizie inglesi e quelle di Enrico d’Inghilterra. Tuttavia l’assedio durò troppo a lungo e un’epidemia di peste ed una frequente dissenteria decimò i soldati fra cui il secondogenito del re e lo stesso Luigi IX.
La crociata fu presa in mano da Carlo d’Angiò che prima di ritornarsene in Sicilia firmò un trattato con il quale il Califfo di Tunisi gli cedeva Malta e Pantelleria. Fallito comunque il suo tentativo e morto Luigi IX, Carlo d’Angiò si volse verso la penisola balcanica e verso l’Oriente dove acquistò alcuni domini feudali in Acaia e in Morea, sognando abbattere definitivamente di abbattere l’Impero di Bisanzio e di poter restaurare l’Impero Latino di Costantinopoli. Anche questa crociata, ormai l’ultima, si era rivelata un fallimento.
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email