Video appunto: Firenze nel Tecento
Firenze nel trecento


Nel Trecento a Firenze il potere era nelle mani delle Arti; i magnati e i nobili erano esclusi dal potere. Era però una città dilaniata dalle guerre tra guelfi e ghibellini. In questo scenario emersero delle famiglie più forti, quella degli Albizi e quella dei Medici. Nel 1434 Cosimo De’ Medici prese il potere a Firenze sconfiggendo la famiglia rivale.