- 1876 la Destra storica cade,va al potere la Sinistra storica (Depretis) introdusse :
- istruzione elementare obbligatoria e gratuita
- abolizione tassa sul macinato
- estensione diritto di voto
- in Parlamento si avvalse del “trasformismo” (costituire maggioranze di volta in volta a seconda delle leggi da approvare)
- 1887 fino al 1896 diventa capo del governo Crispi che introdusse:
- elezione dei sindaci
- nuovo codice penale
- abolì la pena di morte
- represse le proteste operaie
- limitò la libertà di stampa e di associazione
- Colonialismo italiano
- dati i cattivi rapporti con la Francia nasce la Triplice Alleanza (Germania,Austria) 1882 a cui Francia,Russia e Inghilterra
- l’ Italia adotto misure protezionistiche per l’ industria nascente
- partecipò alla corsa coloniale(Eritrea, Somalia)
- sconfitta 1896 per la conquista dell’ Etiopia (provoca caduta Crispi)

- proteste cittadine/operaie, manifestazioni e assassinio di re Umberto I
- Nel periodo del governo della sinistra
- ebbe impulso il processo di industrializzazione
- si formò la classe operaia
- nacquero le 1° organizzazioni dei lavoratori (Partito Socialista 1892)
- la Chiesa si interessò alla questione sociale
- Leone XIII invitò i datori di lavoro a rispettare i diritti dei lavoratori
- In seguito alla crescita demografica molti emigranti si trasferirono America e in Europa

Hai bisogno di aiuto in Storia per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email