sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-La Riorganizzazione del Sistema delle Alleanze (1879-1907)-

Nel 1879 l’Austria-Ungheria e la Germania firmano un’alleanza difensiva, la Duplice Alleanza, alla quale aderisce nel 1882 il governo italiano, sotto Depretis; l’alleanza diventa così conosciuta come ‘Triplice Alleanza’.
L’Italia aveva deciso di aderire all’alleanza per reagire all’occupazione di Tunisi da parte dei Francesi del 1881, poiché il governo italiano riteneva Tunisi area di sua pertinenza, visti i significativi rapporti economici e commerciali che fruttava quella zona; quindi la decisione dei francesi di occupare Tunisi era vista come una lesione degli interessi italiani.

Nel 1887 Bismark stipula con la Russia un trattato di contro-assicurazione segreto (neutrali in caso di scontri con altri stati).
Nel 1890 la Russia richiede il rinnovo del trattato, ma il nuovo imperatore tedesco, Guglielmo II, lascia cadere l’alleanza con la Russia, in modo da isolare diplomaticamente la Russia, visto che per lui lo stato russo non avrebbe mai stretto alleanza con la Repubblica Francese viste le troppo ampie differenze istituzionali.

Invece nel 1894, Francia e Russia firmano un trattato di mutua protezione; entrambi gli stati temono molto la forza economica e militare della Germania.

Nel 1898 la Germania avvia un piano di rafforzamento della Marina

Nel 1904 Regno Unito e Francia sottoscrivono un patto, l’Intesa Cordiale (‘Entente Cordiale’).
Viene siglata anche un’intesa anglo-russa nel 1907.

A questo punto si sono formati due sistemi di alleanze contrapposti:
• la Triplice Alleanza: Germania, Austria-Ungheria, Italia;
• la Triplice Intesa: Francia, Russia, Regno Unito.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email