Trasformazioni economiche dopo la Grande Guerra


Per i governi europei lo sforzo economico per finanziare la guerra è stato enorme. Francia, Regno Unito e Italia, soprattutto, hanno contratto debiti pesanti con gli Stati Uniti, infatti hanno avuto bisogno di denaro per comprare le armi e rifornimenti per i propri eserciti. In altri paesi europei coinvolti nella guerra hanno emesso grandi quantità di cartamoneta al di là dei limiti consentiti dalle riserve auree. Il risultato di questa politica è stato che negli anni di guerra e nei primi anni del dopoguerra una violentissima inflazione ha scosso le economie di tutti i principali paesi europei. In Germania il fenomeno ha assunto un livello assolutamente incredibile in quanto i governi tedeschi, sia durante la guerra sia dopo, non hanno voluto fronteggiare le loro esigenze finanziarie ricorrendo all'incremento del prelievo fiscale come hanno fatto gli altri paesi e hanno invece basato tutta la loro azione su una ingente produzione di cartamoneta: questa scelta, dovuta anche a particolari calcoli politici, ha accelerato il processo di svalutazione del marco (la moneta tedesca) e il conseguente aumento dei prezzi. Una situazione di questo tipo sembra fatta apposta per inasprire le tensioni sociali. Gli industriali e i commercianti (molti dei quali già si erano arricchiti notevolmente durante la guerra) possono far fronte all'inflazione aumentando i prezzi dei prodotti (una strategia che a sua volta incoraggia ulteriormente l'inflazione). Ma chi percepisce redditi fissi o comunque non modificabili a breve termine come operai, impiegati, proprietari di immobili o dei terreni subisce danni gravissimi: lo stesso stipendio che preso a gennaio vale 100 in termini reali, a febbraio vale 90 a marzo 80 e così via. Stessa cosa si verifica per gli affitti delle case delle terre: i proprietari ci perdono gli inquilini o gli affittuari ci guadagnano perché lo stesso affitto che a gennaio vale 100 in termini reali, a febbraio vale 90, a marzo 80, e via discendendo.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità