Ominide 74 punti
Nel 1861, l'Italia unita era un paese di 22 milioni di abitanti con un reddito pari a metà di quello inglese e a due terzi di quello francese. l'Italia era una periferia economica, abbastanza in ritardo nel contesto di un Europa lanciata sulla strada dello sviluppo. In quel periodo erano pochissimi gli italiani che sapevano leggere e scrivere ma che soprattutto sapevano correttamente parlare la lingua nazionale.
Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email