sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

Nella seconda metà dell’Ottocento, in tutti i principali Stati Europei e negli Stati Uniti, vengono completamente riorganizzati i sistemi educativi, sia al livello elementare che a quello superiore ed universitario.
L’istruzione Elementare era diventata obbligatoria; questa riforma scolastica consentì di abbattere il tasso di analfabetismo molto diffuso in precedenza.
I gradi d’istruzione superiore consentivano la formazione di personale operaio specializzato; anche le donne hanno accesso ai nuovi sistemi educativi, anche se tra molte difficoltà.

Nelle campagne e nelle fabbriche i salari dei lavoratori aumentano più rapidamente dei prezzi; questa maggiore disponibilità di risorse economiche spinge al consumo, tant’è che nascono i primi ‘grandi magazzini’.

Queste nuove e importanti disponibilità finanziarie portarono alla nascita e alla diffusione dei divertimenti di massa, come gli spettacoli sportivi (il calcio tra tutti) o il cinema.

Dal punto di vista sociale, si era diffuso l’ideale dell’amore romantico: i futuri sposi devono conoscersi ed amarsi prima di potersi sposare.
Tuttavia iniziarono ad essere usate nuove tecniche anticoncezionali per pianificare le dimensioni delle famiglie, cosa che portò ad una diminuzione del tasso di natalità.
Questo fenomeno venne altamente criticato all’epoca.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email