Video appunto: Masaccio - Cappella della famiglia Brancacci

Le opere di Masaccio nella cappella della famiglia Brancacci



La distribuzione dei beni e La morte di Anania



In quest'opera si possono ammirare le caratteristiche essenziali dell'arte di Masaccio: le composizioni della scena, l'intensità dei colori delle vesti e degli splendidi caseggiati ed il paesaggio in lontananza.

L'opera narra di un episodio drammatico: lo si può vedere dall'espressivo dolore provato da Anania ai piedi di San Pietro.
L'episodio narra che Anania e sua moglie Saffira vendettero un podere ed offrirono agli apostoli una parte del ricavato, ma in un secondo momento, desidero di tenersi tutto il ricavato ottenuto da tale vendita per loro.
San Pietro rimproverò il vecchio, non tanto per aver mentito agli apostoli, ma bensì per aver mentito allo Spirito Santo, e dunque a Dio, che tramite gli apostoli parlava ed operava.
Dopo aver udito queste parole, Anania morì e gli apostoli si ridistribuirono il denaro di Anania.

San Pietro che risana con la propria ombra



In quest'opera, sempre eseguita da Masaccio, possiamo vedere la sua innovativa e moderna visione del paesaggio urbano: vediamo un palazzo gentilizio con conci perfettamente squadrati realizzato con la prospettiva lineare; ed inoltre vediamo le case del popolo ed una basilica bianca in marmo sullo sfondo dalle colonne con capitello corinzio.
Inoltre, i personaggi raffigurati nell'episodio, paiono veri e propri ritratti.