Video appunto: Ghiberti, Lorenzo - San Giovanni Battista

San Giovanni Battista di Lorenzo Ghiberti



Questa statua di bronzo di Lorenzo Ghiberti è stata eseguita tra il 1412 ed il 1416.
Una curiosità è che committenti erano così scettici della capacità di Ghiberti nel lavorare con il bronzo, che non diedero all'artista nessun anticipo, e fu pagato quindi solo alla consegna.

Egli formò questa statua in bronzo grazie ad una novità tecnica rispetto al tempo in cui visse: utilizzò come metodo la fusione a cera persa praticata dagli artisti antichi.

La statua è tardogotica, e la grande figura presenta nel suo vestito una lunga piega che parte dal piede destro e giunge al fianco sinistro; nei dettagli dei capelli e della barba possiamo vedere i ricercati calligrafismi.
La statua è contenuta dentro ad un tabernacolo dall'architettura pienamente gotica.
Questa è una delle tre statue realizzate da Lorenzo Ghiberti per i tabernacoli esterni di Orsanmichele: una loggia trasformata in chiesa dalla struttura di un'altro parallelepipedo.
Nella scultura vi sono delle innovazioni che la rendono in sospensione tra il Gotico internazionale ed il primo Rinascimento di Firenze; mentre il tabernacolo dietro la statua, è prettamente legata al periodo artistico del Gotico.
Nella mano sinistra, la figura maschile rappresentata regge il suo vestito, mentre l'altra, regge un lungo bastone con la croce.