Il battesimo di Cristo


Piero della Francesca fu un trattatista e matematico; le opere più importanti di Piero della Francesca sono :
-Libellus de quinque corporibus regularibus
-De Prospectiva pingendi
Egli nacque a Borgo Sansepolcro in provincia di Arezzo nel 1412.
nel capoluogo toscano venne a conoscenza delle opere di Masaccio,Beato Angelico e di Paolo Uccello , in seguito nel 1451 dipingeva nel Tempio Malatestiano a Rimini.
Inoltre nel 1453 lavorò nel Vaticano presso papa Niccolò V.
Una delle opere più famose di Paolo della Francesca è il Battesimo di Cristo che fu tra i suoi primi dipinti .
Si tratta di un dipinto a tempera su tavola con datazione tra il 1440/1460.
Esso è ambientato in un paesaggio naturalistico dove scorre il fiume Giordano,nel quale compaiono :

Al centro

Gesù Cristo in posizione frontale con le mani giunte , fermo come una colonna che sta ricevendo il battesimo;
San Giovanni Battista in atto di battezzare Gesù ;
Spirito Santo sotto forma di colonna.
A sinistra troviamo :
tre angeli accanto ad un grande albero.
A destra troviamo invece:
un catecumeno nell'atto di spogliarsi per poter essere battezzato
un gruppo di sacerdoti che si riflettono tra le acque del fiume.
Questo dipinto doveva costituire la porzione centrale di un polittico , la cui carpenteria fu disegnata da Antonio d'Anghiari. Esso fu concluso soltanto intorno al 1460.de
Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email