blakman di blakman
VIP 9176 punti

Jacques-Louis David, Belisario chiede l'elemosina


David dipinse Belisario chiede l’elemosina nel 1781,tela che risente dell’esperienza romana e soprattutto della visione delle opere di Poussin, evidente nella composizione costruita su una diagonale, quella determinata dalle semicolonne e dai massicci piedistalli. A questa impostazione classica si aggiungono tuttavia già elementi originali della pittura di David, come il rigoroso incrocio di linee di struttura verticali e orizzontali e la concentrazione sulle figure principali, volta a rafforzare il messaggio e a renderlo più chiaramente comprensibile. L’episodio, infondato storicamente, secondo cui Belisario, caduto in disgrazia, vecchio e cieco, sarebbero stato riconosciuto mentre riceveva l’elemosina di una passante da un soldato che aveva militato ai suoi ordini, acquista un significato universale: esso costituisce infatti una meditazione sulla caducità della gloria, sulla vecchiaia e sulla necessità di conservare forza morale anche nelle avversità.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email