blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Carpaccio, Vittore - Incontro tra i fidanzati scaricato 1 volte

Vittore Carpaccio - L'Incontro tra i fidanzati

Vittore Carpaccio è stato autore dei più celebri teleri per le Scuole veneziane. Incerta è la sua formazione, che lo portò a sviluppare uno stile molto personale. Le nove tele delle Storie di sant’Orsola, dipinte tra il 1490 e il 1495 per l’omonima Scuola, sono caratterizzate da una fantasiosa inventiva, che riempie di vita paesaggi e scenari realizzati con meticolosità fiamminga. Nell’Incontro tra i fidanzati, che rappresenta l’incontro di sant’Orsola con il suo futuro sposo Ereo, si uniscono favola e realtà: le architetture sono inventate eppure richiamano da vicino, con i loro marmi policromi e le decorazioni flaymboyant, le chiese e i palazzi veneziani e le costruzioni fortificate del tempo; i personaggi sono vestiti con le raffinate stoffe della moda veneziana e presentano un variegato campionario di espressioni. Nell’ampia visione prospettica Carpaccio dimostra grandi doti scenografiche e luministiche: gli episodi sono immersi in una luce dorata e in un’aria cristallina che permette di identificare anche i piccoli particolari che all’orizzonte si stagliano contro il vasto cielo.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email