Video appunto: Caravaggio - Concerto di giovani

Concerto di giovani



La tela, realizzata intorno al 1595, si trova al Metropolitan Museum di New York.
Generalmente si afferma che si tratta della prima opera eseguita da Caravaggio durante il suo soggiorno a Palazzo Madama, nella residenza romana del Cardinale Del Monte.

Purtroppo, essa non ci è giunta in buone condizioni.
Nel tempo, le interpretazioni date sono state contrastanti. Addirittura, ci sono dei critici che, interpretando la tela in chiave erotica, vi individuano un’allusione omosessuale, soprattutto confermata dalla presenza, a sinistra, di una divinità pagana, il dio Amore con le ali scure, mentre sta staccando un grappolo di uva. Sulle spalle porta una faretra per colpire, come da tradizione, il cuore degli amanti. Questa interpretazione del soggetto potrebbe essere confermata dal fatto che all’inizio della sua attività, Caravaggio era solito rappresentare opere con una grande ambiguità sessuale. I tre giovani, dall’aspetto delicato e raffinato, indossano vesti di foggia antica, di ispirazione ellenica, e sono colti nel momento preciso prima di iniziare un concerto, mentre stanno accordando lo strumento o ripassando lo spartito. Le loro pose sono naturali ma hanno delle espressioni incantate; le loro bocche sono semi aperte e lo sguardo è rivolto verso l’osservatore. Accanto al giovane di spalle è posato un violino, elemento che viene interpretato come un invito allo spettatore ad unirsi al gruppo per provare questa sintesi fra eros e musica.
Il ragazzo, accanto a Cupido, che sta suonando il liuto è un caro amico di Caravaggio, Mario Minniti e quello sullo sfondo, in mezzo agli altri due, ha i lineamenti dello stesso Caravaggio che in questo modo si è voluto inserire nella tela. Anche gli oggetti hanno una loro importanza; sugli spartiti tenuti in mano o sparpagliati sono trascritti dei madrigali che, di solito, hanno come tema l’esaltazione dell’amore, pertanto, si suppone che i ragazzi stiano suonando delle liriche amorose. Poiché il ragazzo che suona il liuto sembra che sia sul punto di piangere si può ragionevolmente pensare che il canto abbia per oggetto gli aspetti negativi della passione amorosa.