blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Bellini, Giovanni - Pala di San Giobbe scaricato 16 volte

Pala di San Giobbe

La Vergine con il Bambino è rappresentata su un trono marmoreo sormontato dalla croce, mentre ai piedi siedono tre angeli musicanti. Ai lati vi sono, da sinistra, i santi Francesco, Giovanni Battista, il vecchio Giobbe e i santi Domenico, Sebastiano e Ludovico da Tolosa. La composizione è inserita all'interno di un presbiterio voltato a botte e terminate con un'abside decorata da marmi marezzati e mosaici dorati. La pala è inserita in una cornice originale che ha l'aspetto di un arco classicheggiante i cui pilastri presentano lo stesso disegno di quelli dipinti, posti in scala prospettica con essi, in modo da suggerire la continuità spaziale con la cappella. La luce e la prospettiva sono fuse in un'atmosfera dorata e intima, che coinvolge emotivamente il fedele. L'iscrizione latina nell'abside, che tradotta recita Ave,immacolato fiore di pudore virginale, allude all'Immacolata concezione, allora non ancora dogma e oggetto di accese discussioni tra francescani e domenicani: per questo motivo per volere dei francescani, committenti dell'opera, san Domenico è polemicamente rappresentato nell'atto di studiare su un libro ciò che agli altri santi è stato invece miracolosamente rivelato dalla contemplazione.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email