Ominide 87 punti

Neolitico

L'ultimo dei tre periodi dell'età della pietra.

Nel corso del neolitico l'uomo specializza le tecniche di levigatura della pietra costruendo arnesi e strumenti più affilati ed efficaci che indirettamente consentono di aumentare la produttività del lavoro.

Rivoluzione neolitica; dove l’uomo diventa sedentario usando l’allevamento e
l’agricoltura, introduce la matematica, la geometria e l’architettura megalitica.

Architettura megalitica


• Menhir (pietra lunga) 1° ipotesi – a scopo funerale perché con la sua forma si pensa che colleghi terra e cielo. 2° ipotesi – per l’astronomia (luna e stagioni per la coltivazione). Sito di Carnoc, Francia, 3000 Menhir

• Dolmen (tavole di pietra) con uno scopo funerario riservato a persone importanti. Composti da un sistema trilitico di due pilastri e un architrave. Sito di Bisceglie, Puglia, 4 Dolmen


• Cromlech: cerchio di Dolmen e Menhir. Sito di Stonehenge, Galles, un’area sacra del 3000-2000 a.C. con un diametro di 30 m, creato con blocchi di pietra azzurra alti 4 m. Riporta un cerchio esterno fatto da Dolmen, un cerchio di Menhir, poi 5 Dolmen a cerchio di cavallo, un semicerchio di Menhir e una pietra al centro. Situato in un prato circondato da un fossato. Tanti buchi quanti gli anni mancati all’eclissi.

I blocchi di pietra venivano inseriti nel terreno facendoli scivolare su dei poli di legno e poi trammite delle leve venivano messi in verticale.

Hai bisogno di aiuto in Preistoria?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email