blakman di blakman
VIP 9176 punti

Georges Seurat - Un bagno ad Asnières


Georges Seurat fu fortemente influenzato dalle opere di Piero della Francesca, l’influenza di quest’ultimo si percepisce in Un bagno ad Asnières. Le caratteristiche che Seurat riprese da Piero sono: l’immobilità assoluta e il silenzio in cui vengono bloccati i gesti, la luminosità cristallina, la riduzione di ogni elemento compositivo a forme geometriche, la linea che definisce nettamente le parti e le corrispondenze interne tra i colori che danno evidenza ai volumi. In primo piano è rappresentato il momento di svago di alcuni operai lungo la Senna, mentre in lontananza si vedono il ponte ferroviario e la periferia industriale della cittadina di Clichy. Ciò che immediatamente colpisce è la grande luminosità del quadro, ottenuta mediante una tecnica pittorica complessa che alterna ampie stesure di colori puri in contrasto a rapidi tocchi intrecciati. Seurat iniziò a utilizzare la tecnica puntinista nel berretto arancio del ragazzo in acqua, delineato da puntini gialli e azzurri. Il senso di severa compostezza e statuaria maestosità che promana dall’opera è dato dall’ordine geometrico e dalla perfetta armonia delle linee orizzontali, diagonali e verticali.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze