Sapiens 5081 punti

Espressionismo


Con l’espressionismo l’autore porta alla luce dall'interno della propria anima direttamente all'esterno pensieri e sensazioni estremamente soggettive. Essendo nato in Germania, in quel periodo impegnata nel contesto bellico, dilaniata dalla contraddittorietà delle fazioni politiche contrastanti e dalla condizione di instabilità, ansia e insicurezza in cui la popolazione era immersa, gli artisti riproducono proprio questi temi carichi di turbamenti e terrore per il futuro. Ogni sentimento positivo viene eliminato in un clima che non lascia spazio agli ideali.

Munch


Lo stesso Munch vuole rappresentare lo stato d’angoscia dell’individuo in questo periodo di crisi. Il suo dipinto più significativo è L’urlo o Il Grido carico di riferimenti simbolici come il ponte che richiama gli ostacoli che ciascuno di noi deve superare nel corso della sua esistenza mentre gli amici che si allontanano rappresentano la falsità dei rapporti umani. La raffigurazione dell’individuo che urla è inquietante, dalla forma scheletrica, il cranio repellente, gli occhi incavati come se fosse sopravvissuto ad una catastrofe atomica. È l’urlo di chi si sente perso dentro di se stesso e si sente solo e disperato. Anche l’uso dei colori riconduce a questa condizione dell’uomo
Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità