Ominide 1312 punti
Questo appunto contiene un allegato
Daumier, Honoré - Vagone di Terza Classe scaricato 15 volte

Vagone di terza classe

Daumier fu pittore e caricaturista, spesso prendeva di mira la classe politica. Le sue pitture hanno figure coi volti deformati e grotteschi che ricordavano la caricatura.
Rappresenta spesso le classi operaie, sottolineando aspetti di disagio ed emarginazione attraverso la deformazione espressiva della figura, mostrandosi in linea con gli intenti del Realismo.
Nell'opera del 1862 le figure principali accalcate nel vagone hanno volti grotteschi, rassegnate al loro destino di povertà e sofferenza, in contrasto con le figure dei borghesi che sembrano lontane e indifferenti. Tecnicamente, risalta l'uso della monocromia (colori del bruno), emerge il segno di contorno nervoso e deformante tipico della sua attività di caricaturista. Daumiére è un realista che anticipa con il suo stile l'espressionismo.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove