Ominide 16920 punti

I grandi temi dell’arte gotica

Nelle cattedrali, una struttura portante complessa: L’architettura gotica deriva dall’applicazione di regole strutturali complesse e ardite. Con l’imponenza delle cattedrali e la loro ricchezza decorativa si vuole celebrare la grandezza di Dio, realizzando opere nelle quali siano esaltate le capacità progettuali e di calcolo dell’uomo. Per questo motivo, le strutture portanti sono ben visibili. Un esempio sono gli Archi rampanti della Cattedrale di Amiens. La ricchezza delle decorazioni e il fulgore della luce: Nelle facciate delle cattedrali la scultura è concepita in stretta unità con l’architettura. Uomini, santi, figure immaginarie, si dispiegano lungo gli archivolti e le strombature dei portali o assumono le forme slanciate delle colonne, originando una grande ricchezza decorativa. Dalle vetrate policrome filtra una luce simbolica. Essa esprime l’irradiazione di Dio sulle cose. Ad esempio la Vetrata della Basilica superiore di Assisi. L’elevazione degli spazi: I pilastri a fascio, le volte, i pinnacoli, hanno dimensioni che sembrano sfuggire alla percezione del fedele, configurando spazi immensi. Tutto sembra elevarsi verso l’alto: la cattedrale gotica vince il peso della materia, riccamente impreziosita dal paziente lavoro dell’uomo. Essa si configura come l’immagine della Gerusalemme celeste, la città di Dio, e come tale non è più concepita a misura umana. Un esempio è la Navata centrale della Cattedrale di Laon. 1302 Con la pace di Caltabellotta si formano il Regno di Napoli, guidato dagli angioini, e il Regno di Sicilia, sottomesso agli Aragonesi. 1304 La sede papale è portata ad Avignone. 1345 Falliscono a Firenze le importanti banche dei Peruzzi e dei Bardi. Nella seconda metà del XIV secolo nascono in Italia le Signorie. Con la costruzione dell’Alhambra, a Granada, l’arte araba in Spagna raggiunge risultati altissimi. 1377 La sede papale torna a Roma. Nella seconda metà del XIV secolo si diffonde in Italia il Gotico Internazionale.
Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email