Ominide 4479 punti

Gotico Nazionale

Con l'espressione "Gotico Nazionale" si indica la fase tarda dell'arte gotica che va dagli ultimi decenni del XIV secolo alla metà del secolo successivo. L'agettivo "internazionale" si riferisce al fatto che è un insieme di più esperienze artistiche,diverse tra loro che si diffondono negli ambienti di corte e danno luogo all'arte medievale laica,che quindi non ha carattere solamente religioso.
L'esempio pittoresco più noto di questo periodo è il Dittico Wilton del 1395. Ess mostra su due tavole unite,una Vergine con il Bambino circondati da undici angeli e dall'altra il re d'Inghilterra Riccardo II.
Anche la miniatura in questo periodo si rinnova poichè non viene più utilizzata solo per illustrare i testi sacri,perchè la professione del miniatore viene rappresentata anche da laici.
La statuaria del periodo assume delle posture più sinuose che slanciano le figure e vengono rifiniti i particolari.

In archetettura si tende ad enfatizzare lo slancio delle volte a crociera,gli archi rampati e i costoloni.
Cappella degli Crovegni
La capacità di Giotto di caratterizzare i personaggi psicologicamente e fisicamente è evidente nell'insieme di affreschi presenti in questa cappella. Egli si dedica alla loro realizzazione tra il 1303 e il 1305.

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità