Ominide 470 punti

Basilica di Sant'Ambrogio di Milano

Fu costruita tra l'XI secolo e il XII secolo,diventando un modello dello stile romanico in Italia,Francia meridionale,Catalogna e Germania.
Sorge anch'essa,come molte altre basiliche romaniche,sulle fondamenta di una basilica paleocristiana.
La struttura era priva di transetto,avente 3 navate con al loro termine 3 absidi semicilindriche.
Inoltre la basilica aveva un atrio porticato;nell'epoca romanica l'atrio era utilizzato non solo come luogo d' incontro religioso,ma anche politico e sociale.
La navata centrale possiede una larghezza doppia rispetto alle due navate laterali;è divisa in 4 campate.

Le campate della navata centrale sono coperte da volte a crociera costolonate,ad eccezione della quarta,coperta da una cupola ottogonale in tiburio,ovvero nascosta da un tetto.
Le navate laterali seguivano lo stesso stile di campata della navata centrale,quindi con volte a crociera costolonate.
Il ritmo delle colonne è un' alternanza tra pilastri compositi e pilastrini.
La facciata è illuminata da 3 finestroni.
La copertura è a capanna.

Hai bisogno di aiuto in Medioevo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità