pexolo di pexolo
Ominide 10537 punti

Roma – Riforme di Silla


Tra le tante cose, Silla stabilì anche un cursus honorum, attraverso la lex Cornelia de magistratibus, una delle tante leggi attraverso cui assorse al ruolo di dictator legibus scribundis et rei publicae costituendae). Sebbene sarà smantellata negli anni successivi da Pompeo e Crasso, l’attività istituzionale sillana fu compiuta mentre venivano composte tavole di proscrizione, cioè elenchi ufficiali (più volte aggiornati) con tutti i nomi dei suoi avversari politici (non hostes, con cui si identificano i nemici stranieri, ma inimici, con cui si indicavano i nemici personali); essi non erano soltanto cittadini di Roma, ma anche cittadini romani dei nuovi municipi (per esempio, a Perugia fu eliminato Vibio Pansa perché mariano, molte delle comunità municipali nuove erano filo-mariane, contro cui Silla fu spietato). L’essere iscritti sulle tavole di prescrizione non significava soltanto essere eliminabili da chiunque, senza problemi, per cui morirono 80 dei 300 senatori e 1.500 cavalieri, ma ai proscritti venivano anche tolte tutte le terre (perquisizioni presso le comunità filo-mariane), che poi venivano ridistribuite ai circa 100.000 veterani sillani che avevano partecipato alla guerra contro Mitridate; anche i figli dei proscritti si vedevano privati della possibilità di accesso alle magistrature e, d’altra parte, essendo i loro beni confiscati gli sarebbe stato difficile l’aver accesso a cariche magistratuali. Con i principali provvedimenti sillani (che la maggior parte degli storici valuta come un tentativo di ridare potere all’oligarchia romana dopo tutte le vicende che, soprattutto attraverso l’ascesa di Caio Mario, avevano fortemente messo in discussione il governo oligarchico a Roma) il numero dei senatori fu portato da 300 a 600 e qualunque intervento esterno su questo corpo oligarchico (che aveva un sistema di crescita innato, attraverso la presenza di un gruppo di patrizi e poi anche di plebei, i quali indebolivano fortemente il potere di questo organo). fu fortemente limitato (Silla pose in Senato tutti i propri fedeli, mentre gli 80 senatori avversari politici erano stati fatti fuori 320 nuovi senatori furono immessi, tutti fedelissimi di Silla).
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze