Erectus 4209 punti

Roma: Il periodo della Repubblica - Questionario


1. Che cosa segna il passaggio dalla Monarchia alla Repubblica?
La monarchia si trasforma in Repubblica con la cacciata di Tarquinio il Superbo
2. Perché si dice che la Repubblica, in realtà era un regime oligarchico?
Perché, in realtà, governavano solo in pochi, i più ricchi
3. Qual era la situazione della plebe?
La situazione della plebe non era buona. La plebe non poteva partecipare all’esercito e quindi era esclusa dalla distribuzione delle terre, non poteva avere incarichi. Se non pagava i debiti un plebeo diventava schiavo e inoltre, siccome mancavano le leggi scritte, la giustizia non era applicata per tutti in modo uguale.
4. Che cosa successe nel 493 a.C.?
Nel 493 a.c. si ha la Secessione dell’Aventino. I Plebei per protesta abbandonano Roma, si riuniscono sul Colle Aventino e dichiarano che non collaboreranno più con i Patrizi
5. Chi era Menenio Agrippa e perché viene ricordato ?
Menenio Agrippa era un patrizio che convinse i Plebei, riuniti sull’Aventino, a rinunciare alla protesta, facendo capire che se nella società c’è un elemento che non collabora più, tutta la società perde qualcosa, compreso l’elemento che protesta (es. il corpo umano)
6. Che cosa ottennero i Plebei con la Secessione dell’Aventino?
Con la Secessione dell’Aventino, i Plebei ottennero l’’istituzione del tribuno della plebe che aveva il diritto di veto sulle proposte di legge
7. Quali erano le assemblee della Roma Repubblicana?
I Comizi Tributi, i Comizi Centuriati e il Senato
8. Da chi era composto il Senato e quale era il suo compito?
Il senato era composto dai capi delle famiglie nobili.
9. Che cosa riguardano le Leggi Licinie-Sestie?
Queste leggi permettevano ai plebei di diventare consoli.
10. Che cos’è la legge delle XII tavole? Quali furono i diritti della plebe ottenuti intorno al 445 a.C.?
È una raccolta di leggi scritte su tavole di bronzo .Esse permettevano di applicare la legge a tutti in modo uguale,senza distinzione
11. Contro quali popoli lottò Roma nella penisola italiana
Etruschi e Sabini.
12. Parla della guerra contro i Galli.
I Galli si chiamano anche Celti. Essi abitavano nella Francia odierna. arrivano a Roma e saccheggiano la città. Se ne vanno soltanto quando i romani hanno pagato un riscatto molto alto. Dopo questo episodio Roma costruisce delle mura che per 800 anni la difenderanno dai nemici.
13. Quali sono gli strumenti con cui Roma dominò l’Italia?Con la colonizzazione,i Romani che si erano impoveriti con la guerra diventarono più ricchi. Alle città più vicine fu data la cittadinanza romana se si fossero trasferiti a Roma. Altri territori conservarono le loro leggi e i popoli più lontani diventarono soci cioè alleati.
14. Quali furono le conseguenze dell’espansione romana avvenuta nel III secolo a.C
A causa delle guerre, alcuni cittadini diventarono più ricchi;invece gli abitanti delle campagne diventarono più poveri a causa dei saccheggi.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove