pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti
Vita Constantini – Pseudo-Codino

Dunque questa Tyche, simbolo della giustizia, era evidentemente considerata dal popolo ispiratrice di forza e di potere popolare, tanto che quando gli arabi si impossessano di Bisanzio deturpano questa statua tagliandole le mani. Questa statua era collocata, secondo lo Pseudo-Codino, nel foro accanto al gruppo di Costantino ed Elena con in mezzo una croce, che le Parastàseis sùntomoi Chronikaì, dell'VIII secolo, dicono elevata da Costantino, così come la vide in cielo. La Tyche sotto l’arcata orientale del foro è ricordata anche dallo pseudo Codino, che descrive subito dopo il gruppo statuario di Costantino-Elena e la croce, con accanto le statue dei figli di Costantino. Se Malala si fosse riferito a questa statua di Tyche, dovremmo presumere la caduta di un lungo periodo, perché non avrebbe trascurato di descrivere i due importantissimi gruppi scultorei della dinastia imperiale, che le stavano accanto. Sarebbe più conveniente pensare, invece, che le parole cadute nel testo di Malala fossero poche, utilizzate per connettere la Tyche con la statua stessa di Costantino al centro del foro sulla colonna di porfido che aveva alla base il Palladio. Non si trattava infatti di una delle tante Tychai cittadine, ma di quella da Costantino chiamata Anthousa. Il testo, dunque, avrebbe potuto suonare come segue: «[Il monumento di se stesso portava nella mano destra] la Tyche della città da lui rinnovata e in suo nome fondata; dopo aver fatto un sacrificio incruento, egli la chiamò Anthousa». se, prima di menzionare la Tyche della città da lui rinnovata, nel testo di Malala fosse caduta la proposizione “Il monumento di se stesso portava nella mano destra” si eliminerebbe questa strana incoerenza del testo, avremmo la connessione tra la descrizione della Tyche e la statua di Costantino ed infine avremmo una fonte veramente antica (e non Anna Comnena) che descrive cosa aveva in mano la statua di Costantino: il globo e non la Vittoria alata, ma la Tyche.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove