Ominide 11266 punti

L’organizzazione dell’Italia romana


La prudenza e la saggezza romana si manifestarono anche nell’ordinamento dato alle regioni italiche conquistate. I Romani rispettarono la libertà e le tradizioni dei popoli vinti in tutto ciò che non era contrario al bene e agli interessi comuni, e legarono a sé le diverse popolazioni con patti e legami diversi.
Mentre i primi territori conquistati, quelli confinanti con Roma, erano stati annessi alla città, le città italiche conquistate in seguito furono ordinate in:
• municipi, cioè comunità cittadine dipendenti da Roma, che si distinguevano in municipi con suffragio, quando ai loro cittadini erano riconosciuti gli stessi diritti dei cittadini romani, compreso quello di voto (suffragio) nei comizi romani; e in municipi senza suffragio se i loro cittadini continuavano a votare a casa propria magistrature locali;
• colonie, abitate da cittadini romani trasferiti nei territori conquistati, che avevano il diritto di votare a Roma;
• città alleate, che conservavano la loro autonomia, ma erano unite a Roma da vincoli federali di natura diversa.
• La bontà di questa organizzazione si manifestò nei momenti di crisi nei quali i popoli alleati di Roma le restarono fedeli e combatterono al suo fianco.

Le grandi vie consolari


I Romani furono sapienti costruttori di strade che, partendo dal miliarium aureum si irraggiavano per tutta l’Italia e, più tardi, per tutte le province.
Le strade romane (viae) prendevano il nome del magistrato che le aveva fatte costruire. La prima fu la via Appia, detta regina delle vie (regina viarum), fatta costruire da Appio Claudio, che andava da Roma a Capua, Taranto e Brindisi.
Seguirono le vie Flaminia, da Roma a Rimini; la via Emilia, che proseguiva per Bologna, Piacenza, Verona; la via Cassia, da Roma ad Arezzo; la via Aurelia, da Roma all’Etruria e poi alla Liguria, Francia, Spagna; ed altre vie minori. Per queste strade Roma portò la sua lingua, il diritto, la civiltà e infine la religione cristiana.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017