pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti
Malala – Tyche Anthousa

Costantino, comunque, scelse di onorare la Tyche in mano a Costantino, quando portata su carro all’ippodromo, con una parata militare di soldati vestiti di clamide e sandali, che recavano in mano candele accese. Si trattava di un rituale nuovo, che oggi siamo inclini a interpretare come espressione di mediazione e compromessi, affinché pagani e cristiani potessero riconoscersi in un culto civico, connesso strettamente con quello dell’imperatore. Come fosse avvertito all’epoca è difficile dire. Quando Malala introduce per la prima volta la Tyche cittadina, subito dopo aver parlato della statua imperiale nel foro, aggiunge che Costantino « ... la chiamò Anthousa, dopo aver fatto un sacrificio incruento a Dio». Se ne è desunto che l’imperatore avesse evitato sacrifici animali tradizionali, indirettamente vedendo l’allusione come possibile ulteriore prova dell’avversione di Costantino per i sacrifici cruenti che, secondo Eusebio, egli avrebbe vietato per legge. Senza entrare qui nel merito della questione, preme tuttavia sottolineare che in quel passo Malala non pensava a offerte animali, bensì a un sacrificio umano. In tutti i racconti di fondazione di città riportati nella sua Chronographia, infatti, egli descrive un rituale che era creduto essenziale per conferire il magico potere salvifico alle statue delle Tychai cittadine: il sacrificio di una giovane fanciulla, il cui nome e le cui sembianze erano assunte dalla statua, da cui incolumità e buona fortuna della nuova città sarebbero dipese. Così, a suo dire, avevano fatto alcuni mitici fondatori, come Tauros che, nel fondare Gortyna, chiamò Kallinike la Tyche dalla fanciulla sacrificata, ma pure Alessandro Magno, che aveva sacrificato Makedonia a Rakoustis quando la ricostruì come Alessandria, e Augusto, che aveva sacrificato Gregoria, nel fondare Ancyra e creare la provincia di Galatia; persino Traiano avrebbe sacrificato la vergine Kalliope prima di erigere la sua statua come Tyche, per segnare il completamento del teatro in Antiochia.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove