Ominide 1957 punti

Atene - Origine della città


Nata dall’unificazione dei villaggi dell’Attica, ovvero una piccola penisola montuosa con ampi spazi pianeggianti, era una città florida situata sull’acropoli, che la protesse dalle invasioni dei Dori. Le tribù eleggevano per sorteggio cinquecento membri della Bule, un nuovo organo e un altro importante organo era l’ecclesia, successivamente Clistene istituì l’ostracismo, che consisteva nella denuncia di coloro considerati pericolosi da parte dello stato, questi venivano poi esiliati, anche se alla fine si abusò di questo potere. In Grecia e ad Atene nacque la democrazia e si affermarono importanti principi: l’uguaglianza tra cittadini e la libertà di parola. Nel 508 a.C fu eletto arconte Clistene che spezzò il potere degli aristocratici per dare più spazio alla demos, divise il territorio in: costa, interno e città, che furono divise a loro volta in trittrie. La popolazione, invece, fu divisa in tribù e in ogni tribù venne incluso un membro di una trittria. Nel frattempo i contrasti sociali continuarono e la tirannide che all’inizio aveva intenti positivi acquistò una connotazione negativa e non pacificò le parti, ma le tenne a bada. Il secondo legislatore fu Solone, che era molto stimato e aveva portato una battaglia contro la schiavitù, facendo restituire le terre ai contadini a cui erano state tolte e liberando gli schiavi. Divise gli abitanti in base ai possedimenti di terra e per misurare la ricchezza scelse il medimno, ovvero la misura di capacità del grano. La struttura sociale era composta da: zeugiti, proprietari di due buoi, pentacosiomedimni, proprietari terrieri, ippeis, proprietari di un cavallo e teti, salariati. La disuguaglianza sociale cresceva e attorno al 620 a.C. fu redatto un corpo di leggi scritte da parte di Dracone, il primo legislatore, anche se queste erano troppo clementi verso gli aristocratici Un avvenimento importante fu la riforma dell’esercito nella quale fu istituita la falange oplitica, ovvero una fanteria pesante, che favoriva un forte senso di solidarietà e uguaglianza.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email