Ominide 4958 punti

I valori umani


Nel patrimonio di contenuti che le generazioni si scambiano ci sono i valori. Quelli analizzati oggi sono ragione, fede e tolleranza. Ogni volta che si parla di valori, bisogna valutare la considerazione che si ha nei confronti di questi valori ai giorni nostri: bisogna osservare i comportamenti reali, per vedere se questi valori sono in crisi , se stanno cambiando, qual è il peso specifico che ogni valore ha nella nostra azione e nella costruzione della nostra coscienza
La ragione è quella facoltà che consente ad ogni essere umano di leggere dentro i fenomeni le leggi che li governano. Questo compito spetta alla scienza. Ma troppo spesso nella nostra società la ragione si addormenta. Quindi se per un verso la ragione va avanti nella ricerca (bioetica, ecc.) e diventa potentissima, per altro verso questa stessa scienza aiuta alcuni (élites, multinazionali, ecc.) a trasformare la scienza in tecnologia, ossia in strumenti di controllo degli altri. La fede si lega immediatamente ai principi e dogmi. Che differenza c’è tra le verità della ragione e le verità di fede. Le verità di fede non hanno bisogno di essere dimostrate, possono solo essere assunte come tali. Invece le verità della ragione sono verità conquistate con la fatica della ricerca umana: esse sono relative e stanno nell’ordine del temporale. Sono sempre nell’anticamera dell’ultima conoscenza (n-1), ma l’ultima conoscenza è inattingibile con gli strumenti che l’uomo possiede.
Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email