Ominide 1796 punti

Il funzionalismo


Il funzionalismo o teoria critica è stata una tra le più influenti teorie sociologiche che però è stata ormai abbandonata. La teoria critica sostenne che la società funzioni come un organismo vivente il quale è costituito da vari organi. Gli organi nella società fanno riferimento ai singoli cittadini che svolgono diverse funzioni.
Le funzioni che vengono svolte sono diverse, così come gli organi del corpo umano eppure sono necessarie per il funzionamento dell'intero organismo.
Parson ha elaborato degli imperativi funzionali che ha definito con l'acronimo AGIL (adattamento, obbiettivo, integrazione e latenza)- L'adattamento fa riferimento alla necessità di avere delle istituzioni nella società che favoriscano la distribuzione delle risorse a gli individui. Il goal o obbiettivo è inteso come la capacità di utilizzare le risorse per far si che si raggiunga lo scopo prefissato. L'integrazione ha la funzione di mantenere unite le varie parti della società. Con latenza si intende il mantenimento delle strutture latenti ossia che nella società siano presenti culture e valori che siano condivisi da tutti i cittadini e che esse devono essere mantenute per fare in modo che la società rimanga coesa.
Merton ha poi posto una critica al modello di Parson affermando che in una società non tutti gli organi funzionano in modo efficiente ma ci possono essere delle disfunzioni come la burocrazia.
Hai bisogno di aiuto in Sociologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
×
Registrati via email