Al freddo e al buio, ma la preside non fa uscire

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

Al freddo e al buio, la rivolta degli studenti di Pisa

Continuano i danni provocati dal maltempo e non sono solo materiali. A Pisa infatti un liceo resta senza acqua, luce e gas mandando su tutte le furie i ragazzi che, una volta entrati in classe, non sono autorizzati ad andar via. E divampano le proteste degli studenti.

PROTESTE STUDENTI

- E’ accaduto al liceo Buonarroti di Pisa. La denuncia parte dal collettivo studentesco che, per due ore, dalle 11 alle 13 ha promosso un presidio fisso a scuola. E i ragazzi, come riporta Gonews, denunciano:
“Durante l’assemblea sono stati elencati tutti i problemi della scuola, non solo quelli di oggi, ma anche i problemi strutturali, tra i quali la caduta di calcinacci, pioggia nelle aule (nonostante la recente riparazione del tetto costata 4 milioni di euro) compresa l’aula dove si trova la Lim. Sono state raccolte 340 firme da portare in Provincia per chiedere di porre immediatamente rimedio a una situazione divenuta insostenibile”.

PRESIDE AMAREGGIATA - Ma la preside Chiapparelli, dalla pagina web del sito della scuola, ieri ha comunicato il rispristino di tutti i servizi e il rientro in classe previsto per oggi. Ma tra le sue parole non manca una vena di amarezza per lo scontro con gli studenti: “Sono personalmente amareggiata perché, se avessi saputo che dalle 9:30 sarebbe mancata l’acqua, non avrei fatto entrare le classi, ma ritengo di avere fatto scelte coerenti e per il bene degli studenti. Sono affidati alla scuola e ai sensi del nostro Regolamento, se minorenni non possono essere fatti uscire se non in caso di calamità o di pericoli imminenti. Tengo a precisare che dati gli ottimi rapporti finora avuti con gli studenti e con i loro rappresentanti, mi sarei aspettata che prima di fare uscire i compagni in un clima di urla non certamente adeguato alla scuola, i rappresentanti stessi fossero venuti almeno a parlare con me ed, eventualmente a chiedere quell’assemblea, che si sono “presi” senza preavviso e che forse avrei anche potuto concedere. Spero che quanto è accaduto, non in linea con le caratteristiche democratiche del Buonarroti, sia stato un evento eccezionale e che quindi non si ripeta più”.

Guarda il video di denuncia delle scuole al freddo di Skuola.net al Tg1


fonte Tg 1

Commenti
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta