Gita: muore 17enne, prof non vogliono portarvi

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di prof non accompagnano studenti in gita scolastica, nuovo 17enne morto

L’Expo 2015 diventa per la scuola quello che il Macbeth è per il teatro, una maledizione. Dopo solo 5 mesi dalla morte di Domenico Maurantonio, un altro ragazzo perde la vita mentre è in gita scolastica a Milano per visitare, appunto, l’esposizione universale. Non solo la stessa città a fare da sfondo alla tragedia, ma anche le stesse circostanze. Anche questa giovane morte, infatti, avviene a causa di una salto nel vuoto, quello dal sesto piano di un albergo. A differenza di Domenico però, il ragazzo ritrovato senza vita ha appena 17 anni. E intanto, come rileva una nostra indagine recente, sempre meno insegnanti acconsentono a portarvi in gita scolastica.

IL PROF NON VI PORTA IN GITA - L’ultimo anno, 1 intervistato su 3 di voi ha ricevuto dai prof un secco no in risposta alla richiesta di essere accompagnato in qualche viaggio d’istruzione. E tra stipendi bassi, attentati terroristici e disastri aerei, ora un’altra paura dà agli insegnanti un buon motivo per declinare l’invito a partire con voi, quella della vostra morte.

3 MORTI NEL 2015 - Perché a perdere la vita in gita è almeno uno studente l’anno. Prima del 17enne di oggi e di Domenico, un’altra ragazza muore nel 2015 mentre è fuori con la scuola. Si tratta di Anastasia, la studentessa greca di 17 anni che perde la vita precipitando dal balcone della sua stanza d'albergo. Nemmeno in questo caso sono chiare le cause del suo salto nel vuoto.

3 MORTI NEI 2014 - Nel 2014 Gabriele, 15enne in gita a Barcellona, dopo una serata con i suoi compagni di classe, torna alla nave sulla quale è imbarcato, si sporge troppo dalla balaustra e cade in mare perdendo la vita. Lo stesso anno muore uno studente di 16 anni di Losanna in gita a Roma che, giocando con i suoi amici, resta accoltellato. Un tragico selfie da una scogliera è stato invece la causa della morte di Isabella, 17enne in gita a Taranto.

Ecco come la scuola ha ricordato Gabriele

3 MORTI NEL 2010 - Non è una bravata, né l’imprudenza a portare alla morte di Mariacristina, 19enne che si toglie la vita mentre è in gita a Londra. Lo stesso anno a Ventotene due studentesse di 13 e 14 anni muoiono invece a causa del crollo improvviso di una parete di tufo mentre sono in gita con la loro classe che, a parte qualche ferito, si salva.

1 MORTO NEL 2000 - Nel 2000 a giocarsi il futuro durante una visita d’istruzione è invece Andrea che, per uscire dalla stanza delle ragazze, scavalca la balconata facendo il suo ultimo, tragico salto nel vuoto.

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta