Niente gite, i prof non vi accompagnano

Cristina Montini
Di Cristina Montini

Gite scolastiche o viaggi di istruzione: il problema è che spesso i professori si rifiutano di accompagnare gli studenti. Le motivazioni sono varie, dalla mancanza di soldi alla protesta contro l'aumento dell'orario di lavoro

Chi di voi già sta pensando a dove andare in gita? Ma chissà quanti, piuttosto, già stanno avendo problemi per trovare un professore disposto ad accompagnari. Quest’anno poi, ci si è messa anche la protesta dei docenti contro l’aumento dell’orario di lavoro proposto dal Ministero dell’Istruzione a complicare le cose: niente gite finché la proposta di legge Aprea non sarà ritirata. Nella vostra scuola quali problemi avete riscontrato?


I PROF PROTESTANO E GLI STUDENTI CI RIMETTONO?
- In provincia di Milano, i ragazzi del liceo artistico di Arese e quelli dello scientifico di Garbagnate ieri mattina hanno deciso di non entrare a scuola e di sfilare per le strade per protestare contro la decisione dei loro docenti di sospendere tutte le gite di istruzione fino a quando, si legge in un comunicato delle due scuole, “non verrà cancellato l’articolo di legge di stabilità che prevede 24 ore di insegnamento a partire dal prossimo anno scolastico”. O meglio, gli studenti ci hanno tenuto a precisare che la loro “non è una protesta, ma una ricerca di dialogo con i nostri docenti. Le uscite didattiche sono un nostro diritto”.

TUTTA COLPA DELLA CRISI - La decisione di sospendere le gite scolastiche non è nemmeno un caso isolato, perché già dal mese scorso alcune scuole hanno optato per la “didattica essenziale” rinunciando o alle gite o alle interrogazioni o ad altre attività extracurriculari. E in passato è stata la crisi a far registrare una diminuzione delle prenotazioni dei viaggi di istruzione, un po’ per la riduzione delle risorse scolastiche e un po’ per la decisione di molti genitori di tirare la cinghia. Ma spesso le motivazioni che portano i prof a dire “no” alla vostra richiesta di accompagnarvi in gita è dovuta a ben altre cause che abbiamo elencato nel nostro sondaggio I prof fanno storie per accompagnarvi in gita?

COME CONVINCERE IL PROF - Se, nonostante i vostri occhioni dolci da cerbiatto, le vostre lacrime da coccodrillo nel promettere che non farete mai più baccano e benché proponiate mete da sogno, i vostri prof non cedono e rimangono fermi sul loro “no, non vi accompagno”, allora provate a seguire i consigli che Skuola.net ha confezionato per voi nel video Gite, come farsi accompagnare dai prof.

Andrai in gita quest'anno?

Cristina Montini

Commenti
Consigliato per te
Vuoi diventare Dirigente scolastico? Preparati con Tuttoscuola
Skuola | TV
Non perdere il prossimo appuntamento!

Curioso di scoprire chi arriverà in studio mercoledì? Allora rimani aggiornato!

24 gennaio 2018 ore 16:30

Segui la diretta