12 compiti delle vacanze che anche tu vorresti fare questa estate

compiti vacanze creativi

Non solo noiosissime versioni da tradurre e barbosi esercizi di matematica da risolvere. I compiti per le vacanze possono essere anche divertenti, creativi e – soprattutto – formativi, se ad assegnarli sono insegnanti in perfetto stile John Keating, il “capitano, mio capitano” del film cult L’attimo fuggente. E in Italia sembrerebbe proprio che di prof così ce ne siano, eccome. A scovarli è stata una web survey di Skuola.net che ha chiesto a oltre 4mila teenager di raccontare se, nel loro carico estivo, avessero dei compiti creativi o originali da dover svolgere. E a sorpresa a confermarlo è stato circa 1 ragazzo su 7.

I COMPITI CREATIVI SI FANNO VOLENTIERI - A lasciare di stucco è poi il fatto che sembrerebbe proprio che questi compiti creativi ai ragazzi piacciano molto. Tanto che, ad affermare di avere l’intenzione di svolgerli tutti, è oltre il 63% degli interessati. Addirittura, circa 1 su 3 darà loro la precedenza sui compiti tradizionali, mentre pari numero li mette sullo stesso piano di questi ultimi. Una sorta di incoraggiamento, questo, per tutti gli insegnanti a cui piace sperimentare, mettendo in pratica una didattica davvero innovativa. Tanto più che, a differenza dell’osteggiato John Keating del film, tali prof italiani sono spronati a continuare su questa strada anche dal ministero: ne è una prova il Premio Nazionale Insegnanti organizzato dal Miur e gemellato con il Global Teacher Prize, meglio conosciuto come il Nobel dei docenti. Fino all’1 di ottobre dirigenti, professori e studenti potranno candidare un insegnante a cui vengono riconosciuti particolari meriti.

Alcuni consigli sui compiti delle vacanze: guarda il video!

I 12 COMPITI CREATIVI CHE VORRESTI ANCHE TU - Ma in che modo questi insegnanti originali si impegnano a rendere digeribile e, anzi, stimolante completare le consegne estive? Skuola.net ha chiesto ai ragazzi intervistati di segnalare alcuni esempi di compiti creativi, i più interessanti assegnati in questa estate 2016. Sono poi stati raccolti in una “lista di compiti delle vacanze” davvero fuori dal comune: tra le indicazioni, c’è quella di passare le vacanze a cercare di conoscere nuove persone, meglio se di altri paesi, per parlare in lingua e scoprire nuove storie. Oppure, mettere in pratica le capacità manuali e le doti artistiche creando enormi castelli di sabbia, vere opere di ingegneria. Non manca, tra i prof, chi strizza l’occhio al digitale, chiedendo di documentare con uno storytelling in perfetto stile social, con foto e video, le esperienze più belle e le scoperte interessanti, mettendo in piedi un diario multimediale o, più esattamente, un vlog. E poi tante altre idee per stimolare gli alunni alla scrittura, all’arte, alle scienze: tutte con un elemento in comune, cioè l’applicazione della teoria alla pratica. Con una buona dose di multidisciplinarietà.

La lista dei compiti creativi delle vacanze 2016

Compiti vacanze 2016 - Skuola.net

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta