Come recuperare il debito scolastico

Skuola.net | Diario
In collaborazione con Skuola.net | Diario
come recuperare il debito scolastico

La scuola è terminata da settimane, ma non per quelli che hanno concluso l’anno scolastico con uno o più debiti. Per loro l’estate non sarà solo all’insegna del divertimento, ma dovranno prepararsi per affrontare l'esame di recupero per i per recuperare il debito. Come fare? Calmi, ve lo diciamo noi di Skuola.net!

1. Ripetizioni

Se l’idea di vedere il vostro prof con questo caldo non vi fa fare i salti di gioia, potete sempre prendere ripetizioni private. Scegliere una persona esperta della materia, magari più simpatica dei professore, e studiare per bene tutti gli argomenti. Magari con un metodo di insegnamento differente, riuscirete a capire meglio e a farvi entrare in testa tutto ciò che non avete compreso durante l'anno.

PRO: poche ore di lezione private sono molto efficaci e una voce diversa da quella del vostro prof potrebbe aiutarvi a studiare con più facilità.
CONTRO: le ripetizioni private hanno un costo e dovrai chiedere un finanziamento ai tuoi genitori: tuttavia potrebbero essere ben felici di aiutarti visto che si tratta della tua promozione!

2. Corsi di recupero

Nel periodo estivo le scuole organizzano i corsi di recupero e diversi professori sono disponibili per rispondere alle vostre domande e farvi colmare le vostre lacune facendovi esercitare in previsione del test di recupero a settembre. Sicuramente, frequentarli alcune volte a settimana potrebbe aiutarvi.

PRO: I professori possono spiegarvi e farvi approfondire gli argomenti su cui avete un blocco.
CONTRO: Passare i pomeriggi estivi con i vostri insegnanti.


3. Studio individuale

Se siete convinti di aver preso il debito solo perché non vi siete applicati abbastanza durante l'anno, allora ora avete la possibilità di dimostrarlo: buttatevi a capofitto nello studio individuale. Organizzate al meglio le vostre giornate, studiate magari nei momenti più freschi del giorno e se avete difficoltà potete sempre usare "l'aiuto da casa": non esitate ad alzare la cornetta per chiedere aiuto ad un vostro compagno e ricordate che per tutto il resto c’è sempre Skuola.net con voi!

PRO: più concentrazione e più produttività.

CONTRO: può essere noioso e in alcuni momenti potrebbe arrivare a mettere in crisi la vostra forza di volontà.

4. Studio di gruppo

Se non volete spendere soldi per lezioni private o avere a che fare con i prof con questo caldo, chiedete ai vostri amici "secchioni" di fare un gruppo di studio e di aiutarvi. Cercate di farvi spiegare tutti quei concetti che ora rappresentano un buco nero nelle vostra testa e ripassate insieme.

PRO: lo studio di gruppo è più leggero e puoi anche divertirti
CONTRO: spesso c’è il rischio che, una volta riuniti gli amici, si faccia tutto tranne che studiare.

Mai più Debiti con il Diario di Skuola.net


foto di copertine diario Skuola.net

Ora che avete ricevuto il debito, l'unica cosa da fare è cercare di prepararsi per superare il test di settembre e trovare tutti i metodi possibili per non ricaderci più. Stai sereno, il metodo ce lo abbiamo noi! Quale? Il Diario Salva Studente di Skuola.net by Smemo, finalmente uscito in libreria.
Con gli oltre 200 argomenti trattati in foglietti e schemi, i fantastici #Howto che ti guideranno per fare delle ricerche perfette su Google e le pagine #IMieiVoti in cui controllare giornalmente la media dei tuoi voti e le tue assenze, hai la promozione tra le mani. Non solo: con le curiosità, interviste a famosi Youtubers e con i Tips e tricks del Diario non hai proprio il tempo di annoiarti nemmeno durante le interminabili lezioni del prof Ogni pagina ha qualcosa da leggere che cambia in base al giorno: trovi i metodi per copiare agli school hack, alle frasi più simpatiche della friendzone, e... tanto tanto altro.
Potete trovare il Diario in tutte le librerie Mondadori e se non lo hanno, o potete aspettare che si apra la vendita online, o ordinarlo dal vostro rivenditore di fiducia e aspettare che faccia rifornimento... ne vale la vostra promozione!

Scopri di più sul Diario Salva Studente di Skuola.net >>>