Classi pollaio con 42 alunni. La scuola scoppia?

Lorena Loiacono
Di Lorena Loiacono

classi pollaio: il caso del Liceo Artistico Caravaggio di Roma

IL CASO – Accade al liceo scientifico Cesare Balbo, di Casale Monferrato in provincia di Alessandria, dove l’ex Provveditorato agli Studi ha accorpato due classi che studiano inglese per formarne una sola con ben 42 allievi. L’allarme, riportato da Tecnica della scuola, parte dal dirigente scolastico Riccardo Calvo che ha convocato i genitori, il Collegio dei docenti ed il Consiglio d'Istituto per informare tutti di quello che definisce “uno tsunami che si sta abbattendo sulla scuola: crediamo che l'opinione pubblica debba essere informata: come si può fare lezione in queste condizioni?".

IL RECORD - Il record assoluto, ovviamente negativo, spettò a una scuola di Modica, in Sicilia, in cui venne formata nel 2013-2014 una prima classe del liceo musicale da ben 49 iscritti, tra cui era presente anche un alunno diversamente abile. Un caso che scatenò una vera e propria bufera a cui seguirono proteste e appelli per dividere la classe e riportarla ad una sorta di normalità. Del resto, 49 alunni avrebbero formato due classi da 24-25 studenti. Sarebbe stato possibile? Forse no, perché il limite minimo alle superiori è di 27 alunni per classe. Allora la classe può anche scoppiare? Assolutamente no: se esiste un limite minimo, va detto, esiste anche un limite massimo che, per la sicurezza di tutti, andrebbe assolutamente rispettato.

ESISTE UN LIMITE – Una regola ovviamente esiste ed è dettata direttamente dal ministero della pubblica istruzione in linea con il D.P.R. del 20 marzo 2009 n. 81, di era Gelmini in cui è prevista una deroga per l’aumento del 10% degli iscritti per classe. Ed ecco allora come dovrebbero essere formate le classi:
Nelle superiori le classi vanno da un minimo di 27 alunni a un massimo di 30 alunni per classe.
Alle medie si va da un minimo di 18 a un massimo di 28 alunni. Quando gli iscritti di prima in una scuola non sono più di 30 si forma un’unica classe
Alle elementari si va da un minimo di 15 a un massimo di 27 alunni

DISABILI – In presenza di un ragazzo diversamente abile ovviamente la situazione cambia: il limite massimo è fissato a 25 alunni, se lo studente ha una disabilità grave o se sono presenti due disabili il limite si abbassa a 20 alunni.
La normativa è disponibile sul sito del Miur.

Lorena Loiacono

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Quanti MEGA ci sono in un GIGA? - Le Reazioni della gente comune

Quanti MEGA ci sono in un GIGA? Abbiamo fatto questa domanda ad alcuni ragazzi, le risposte sono davvero IMBARAZZANTI!

25 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta