Ominide 11266 punti

Il seme


In seguito alla doppia fecondazione, l’ovulo si trasforma in seme. Le parti che lo costituiscono sono i tegumenti esterni, l’endosperma e l’embrione.

Il tegumento del seme è costituito da due membrane (chiamate testa e tegmen) che proteggono le parti interne del seme.
L’endosperma (o albume) è un tessuto che contiene sostanze di riserva (amido, lipidi, proteine) presenti in quantità diversa in funzione della specie. Queste sostanze servono all’embrione nelle prime fasi di crescita, quando l’attività foto sintetica non è ancora iniziata in modo sufficiente.

L’embrione è formato dagli abbozzi della pianta: radichetta, fustino, piumetta e una o due foglie embrionali (chiamate cotiledoni) che hanno generalmente funzione di riserva. Nelle graminacee l’unico cotiledone (chiamato scutello) non ha funzione di riserva, ma serve ad assorbire dall’endosperma le sostanze necessarie e trasferirle all’embrione. Nelle dicotiledoni, la porzione dell’asse embrionale compresa tra i cotiledoni e la radice è detta ipocotile; quella dell’asse embrionale tra i cotiledoni e le prime foglie vere è chiamata invece epicotile. Queste due parti si allungano in maniera differente durante la germinazione:
• nelle specie con germinazione epigea (per esempio il fagiolo e la soia) i cotiledoni vengono spinti fuori dal terreno grazie all’allungamento dell’ipocotile;
• nelle specie con germinazione ipogea (per esempio il pisello e la fava) i cotiledoni rimangono sotto terra e le prime foglie sono spinte in superficie grazie all’allungamento dell’epicotile.

Nella germinazione delle specie monocotiledoni il seme rimane generalmente sottoterra, similmente a quanto avviene per le dicotiledoni a germinazione ipogea, ma esistono eccezioni (per esempio la cipolla ha germinazione epigea).
Il seme è caratterizzato da un basso contenuto in acqua e da un metabolismo ridotto che lo rendono adatto a lunghi periodi di quiescenza (anche molti anni).

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017