Ominide 601 punti

La milza

La milza è un organo presente in quasi tutti i vertebrati. Simile nella struttura ad una grande linfonodo, esso agisce principalmente come un filtro del sangue.

La milza svolge ruoli importanti sui globuli rossi e sul sistema immunitario. Rimuove i globuli rossi vecchi e detiene una riserva di sangue, che può essere utile in caso di shock emorragico, e ricicla anche il ferro.

La milza genera gli anticorpi nella sua polpa bianca e rimuove i batteri legati agli anticorpi. La milza è un centro di attività e può essere considerato analogo ad un grande linfonodo, infatti, la sua assenza provoca una predisposizione a certe infezioni .
Negli esseri umani, la milza è di colore marrone e si trova nel quadrante superiore sinistro dell'addome. La superficie diaframmatica della milza è convessa, liscia, ed è diretta verso l'alto, all'indietro e verso sinistra, tranne alla sua estremità superiore.

La superficie viscerale della milza è divisa in due parti: una anteriore e l'altra posteriore. La superficie anteriore è ampia e concava, ed è in contatto con la parete posteriore dello stomaco. Sotto questo è in contatto con la coda del pancreas. La superficie posteriore è alquanto appiattita, considerevolmente più stretta rispetto alla superficie anteriore.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email