Le sostanze nutritizie e l’ossigeno, per essere utilizzati, devono arrivare a tutte le cellule del corpo; allo stesso modo i prodotti di rifiuto e l’anidride carbonica devono essere allontanati dalle cellule: il messo di trasporto di tutte queste sostanze è il sangue, che scorre in un insieme di canali , i vasi sanguini, spinto da una pompa, il cuore.
Oltre a trasportare le sostanze utili e quelle di rifiuto, il sangue ha anche la funzione di:
• Difendere l’organismo dall'attacco dei microbi;
• Trasportare gli ormoni, sostanze che regolano il funzionamento degli organi;
• Controllare la temperatura corporea.

Il sangue è un tessuto liquido e vischioso di colore rosso scuro formato da una parte di plasma, e da una parte corpuscolata costituita da tre tipi di elementi:
Globuli rossi, che trasportano l’ossigeno e l’anidride carbonica;

Globuli bianchi, che difendono l’organismo attraverso la fagocitosi o la produzione di anticorpi;
Piastrine, che intervengono nella coagulazione del sangue.

La quantità di sangue presente in una persona dipende dal peso corporeo; in media il rapporto è di 1 a 13, cioè di un litro di sangue ogni 13 kilogrammi di peso.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email