Ominide 597 punti

Regno animale

Che cos’è un animale?

Il regno animale è costituito da animali di diverse specie, ma tutti costituiti da una o milioni di unità fondamentali per la vita: la cellula.
Gli animali sono esseri eucarioti, pluricellulari ed eterotrofi. Essi cioè sono organismi formati da moltissime cellule dotate di nucleo ben definito e si nutrono per sopravvivere di sostanze organiche.
Per il fatto che un animale è costituito da milioni di cellule si dirà che è un essere pluricellulare.
Un animale è un eucariote perché si nutre di sostanze organiche, cioè di sostanze che contengono ossigeno.
Essi sono detti eterotrofi perché a differenza delle piante non possono sintetizzare da soli le sostanze nutritive, ma utilizzano sostanze elaborate dall’esterno come altri animali o vegetali.
Gli animali si sviluppano in un modo particolare, partendo da un piccolo insieme di cellule che si forma quando una cellula-uovo viene fecondata da uno spermatozoo.
Questo insieme iniziale di cellule è detto embrione.
Dal suo sviluppo prenderà vita l’organismo completo di un animale passando attraverso varie fasi di sviluppo.
Esseri autotrofi ed eterotrofi
In natura gli esseri viventi si dividono in due grandi categorie: autotrofi ed eterotrofi.
Gli esseri autotrofi sono tutti gli organismi capaci di produrre da soli gli elementi nutritivi. Essi sono le piante; infatti le piante sono capaci da sole di elaborare le sostanze provenienti dal terreno e , mediante il processo di fotosintesi clorofilliana sono capaci di nutrirsi e riprodursi.
Per esseri eterotrofi, invece, si intendono tutti gli organismi che si nutrono di altri organismi e, per tanto, sono tutti gli animali del regno dei viventi, compreso l’uomo.
Gli esseri eterotrofi sono legati tra loro mediante legami gerarchici che costituiscono la piramide alimentare.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email