Funzioni degli organismi animali


I fenomeni di natura chimica e fisica che si verificano negli esseri viventi vengono denominati funzioni biologiche. Le funzioni nel corpo umano e in tutti gli animali sono complessivamente quattro:
Nutrizione e riproduzione, dette anche funzioni della vita vegetativa perché sono comuni sia agli animali che alle piante;
Sensibilità e movimento, dette anche funzioni della vita di relazione perché sono proprie degli animali, i quali hanno relazioni dirette con l’ambiente esterno in cui vivono.

La nutrizione è la funzione mediante la quale un organismo assume gli alimenti ed elimina le sostanze di rifiuto. Comprende: la digestione, l’assorbimento, la respirazione, la secrezione e l’escrezione.

La riproduzione è la funzione mediante la quale gli organismi generano altri organismi simili a sé, perpetuando in tal modo le specie viventi.

La sensibilità è la funzione mediante la quale l’organismo animale percepisce ciò che avviene nel mondo che lo circonda. La sensibilità risiede nel sistema nervoso, il quale è collegato con gli organi dei sensi della vista, dell’udito, dell’odorato, del gusto e del tatto. Il sistema nervoso presiede a tutte le attività dell’organismo.

Il movimento è la funzione mediante la quale l’organismo animale di sua iniziativa si sposta nell’ambiente in cui vive. Nell’uomo e nei vertebrati il movimento avviene ad opera del sistema muscolare e del sistema scheletrico.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email