Ominide 2487 punti

I minerali
I minerali sono classificati in base allo loro composizione chimica.
Gli elementi nativi sono minerali costituiti da un unico elemento chimico; ad esempio, l'oro è un minerale formato esclusivamente da atomi di oro (Au)
I
solfuri sono composti dello zolfo con elementi metallici. Ad esempio, la pirite (FeS2) è formata da zolfo (S) e ferro (Fe).
Gli
alogenuri sono formati da atomi di cloro o di fluoro (alogeni) combinati con un altro elemento. Ad esempio, il salgemma (NaCl) è costituito da cloro (Cl) e sodio (Na).
Gli
ossidi sono formati da ossigeno combinato con elementi metallici. Ad esempio, il quarzo (SiiO2) è formato da silicio (Si) e ossigeno (O).
I
carbonati contengono carbonio e ossigeno (uniti a formare il gruppo carbonico CO3)che si legano a un elemento metallico. Ad esempio, le calcite (CaCO3) è formata dal gruppo carbonico dal calcio (Ca)-
I
solfati contengono zolfo e ossigeno (uniti a formare il gruppo SO4) che si legano a un elemento metallico. Ad esempio, l'anidride (CaSO4) è formata dal gruppo SO4 e dal calcio (Ca).
I
silicati sono i minerali della Terra. Contengono il gruppo SiO4 e hanno formula chimica molto complessa.
Generalmente i minerali si presentano allo stato cristallino, cioè sono costituiti da cristalli di forma poliedrica.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email