Ominide 8039 punti

Il mimetismo

Per vivere ogni animale si deve procurare il cibo. Alla luce di questa realtà, risulta chiaro il significato della <lotta per l'esistenza>. Si tratta di una lotta che impegna tutti gli esseri viventi per procurarsi il cibo e per difendersi dai nemici. Ma, se osservi bene gli animali e la loro vita, riscontri che essi, per sopravvivere, posseggono anche adeguati mezzi di difesa e di offesa.
I mezzi e i sistemi di difesa usati dagli animali sono vari; basta ricordare le corna di alcuni mammiferi, gli aculei del riccio e dell'istrice, il veleno della vipera, dell'ape, del ragno, dell'attinia, ecc. Non bisogna tuttavia credere che gli animali possano sempre difendersi dai nemici; l'arma di difesa assoluta, sicura, non esiste per nessun animale, neppure per il leone. Per molti animali l'arma più potente per la sopravvivenza della specie è soltanto la prolificità. Uno dei più curiosi sistemi di difesa, e talvolta di offesa, è il mimetismo. E' un fenomeno biologico che consiste nella possibilità che hanno alcuni animali di nascondersi agli occhi dei nemici o della preda, truccandosi, assumendo cioè il colore dell'ambiente nel quale si trovano, oppure imitando l'aspetto di altri animali che per dono di natura sono più protetti e non vengono attaccati dai nemici. Vi è quindi un mimetismo di colore e un mimetismo di aspetto.

Numerosi sono gli esempi di mimetismo. L'ermellino, la lepre alpina e la pernice o un piumaggio di colore bianco per confondersi con il suolo coperto di neve. In tal modo possono sfuggire agli attacchi dell'aquila e degli altri animali da presa che vivono sulle montagne o nei boschi. La seppia e la sogliola assumono la colorazione della sabbia del fondo marino su cui vivono. Il camaleonte è noto per la sua straordinaria facoltà di mutare repentinamente il colore del suo corpo- Vi sono insetti che, per sfuggire agli uccelli insettivori, assumono la colorazione della corteccia dell'albero, delle foglie o dei fiori su cui ci riparano e restano cos' perfettamente mimetizzati che è quasi impossibile scorgerli se essi non si muovono. Analoghi fenomeni di mimetismo si verificano nei ragni e in altri piccoli animali.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email