Ominide 489 punti

La legge di Stevin e la sua dimostrazione sperimentale


La legge di Stevin afferma che la pressione in un liquido è direttamente proporzionale al peso specifico del liquido stesso e alla profondità.
Pressione = peso specifico * profondità
Con l’esperimento che descriverò qui sotto si dimostrerà che in un liquido (useremo l’acqua) la pressione è direttamente proporzionale alla pressione.
Il materiale occorrente è un trapano a mano con una punta di diametro 2mm, una bacinella, una bottiglia di plastica da mezzo litro e dell’acqua.
Bisogna fare due fori nella bottiglia a 5 e 20 cm di altezza rispetto al fondo, riempire d’acqua la bottiglia (mettendola dentro la bacinella per non bagnare ovunque) e osservare gli zampilli d’acqua che escono dai due fori. Si noterà che il getto in basso è più forte di quello in alto. Abbiamo in questo modo dimostrato che la pressione nell’acqua aumenta con la profondità.
Poi proviamo a mettere il tappo alla bottiglia. A questo punto l’acqua esce dal foro in basso, mentre da quello in alto entrano bollicine d’aria. Questo succede perché quando la bottiglia ha il tappo l’aria non può più entrare, tuttavia un po’ d’acqua esce dal foro inferiore dove la pressione è più alta e nel frattempo la pressione dell’aria nella bottiglia diminuisce. A un certo punto in corrispondenza del foro superiore la pressione atmosferica esterna diventa maggiore della pressione interna e allora una bollicina d’aria entra nella bottiglia e il ciclo si ripete da capo.
Questo esperimento ha richiesto circa mezz’ora di tempo, e alla scuola media può essere svolto da soli senza l’aiuto di un adulto.
Fare esperimenti è un modo importante per comprendere meglio alcuni concetti scientifici ed è nello steso tempo divertente.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email