Elo1218 di Elo1218
Ominide 3668 punti

Competizione tra le specie


La competizione è un tipo di interazione in cui un individuo utilizza o difende una risorsa riducendone la disponibilità per gli altri individui.
La competizione può essere:
Competizione Intraspecifica: si sviluppa tra individui della stessa specie;
Competizione Interspecifica: avviene tra individui di specie differenti.


Poi la competizione si può suddividere in:
Competizione per sfruttamento: avviene quando più organismi necessitano di una stessa risorsa disponibile in quantità limitata;
Competizione per interferenza: avviene quando la risorsa è disponibile in quantità sufficiente, ma gli individui lottano l’uno contro l’altro.

Sono stati sviluppati dei modelli matematici per studiare il fenomeno della competizione, uno di questi metodi è il “Modello di Lotka e Volterra”, lo scopo di questo modello è la ricerca dell’equilibrio.
Questo modello però presenta dei limiti: infatti il modello assume che la risorsa diminuisca al crescere della densità dei consumatori; e due specie possono coesistere o meno a seconda dei tassi fissi di accrescimento, capacità portante e competizione.

Con il termine risorsa si intende una qualsiasi sostanza o fattore che viene consumato da un organismo, e ciò può determinare un aumento nel tasso di accrescimento della popolazione quando aumenta la sua concentrazione nell'ambiente .
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email