Ominide 11266 punti

Relazioni degli animali tra loro – Il castoro


Caratteri generali


E’ un rosicante tra i più grossi: certo il più intelligente e dotato di vivo senso sociale. Conduce una vita anfibia. Osserviamolo attentamente. E’ un animale che dal naso alla punta della coda misura circa 1 metro: può pesare anche più di 20 Kg. E’alto da 30 a 35 cm. il suo corpo ha una forma tozza e forte: la parte posteriore è più robusta di quella anteriore.

La testa


E’ ovale: il cranio appare piatto. Gli occhi sono piccoli e dotati di una membrana che li difende dal contatto diretto con l’acqua. Le narici sono chiudibili mediante cartilagini. La bocca è piuttosto piccola, mentre il labbro superiore è largo e solcato nel mezzo da un taglio. Le orecchie sono tondeggianti, piuttosto corte, mobili, pelose sia di fuori che di dentro: l’animale le appoggia sulla testa quando nel nuoto vuol chiuderle. La parte più interessante è la dentatura: il castoro possiede quattro incisivi di color giallo zafferano, assai forti e taglienti, che hanno il compito di una sega, di una pialla e di una scure. Sporgono dalla bocca. Sono un’arma tremenda. Ha inoltre otto denti molari: quattro per ogni mascella. L’animale ha collo breve e grosso, il dorso arcuato ed il ventre pendente.
Le zampe sono dotate di 5 dita: quelle posteriori, più lunghe, sono palmate fino all’unghia mediante una larga membrana. Sono simili a quelle di un’oca e pertanto ottime per il nuoto. La coda è lunga circa 30 cm: sembra una spatola. E’ coperta di piccole squame piatte di forma quasi esagonale: tra le squame spuntano dei peli duri. Il colore della coda è grigio-nero con riflessi azzurrini. Il castoro passa la sua vita quasi sempre in acqua: e per questo è dotato di una meravigliosa pelliccia … impermeabile. Il pelo è foltissimo, lucido e morbido come un piumino: per questo difende bene dal freddo. Un sottile strato di grasso impedisce all’acqua di venire a contatto con il corpo: cosi il castoro può stare a lungo in acqua. Il colore del mantello è bruno nella parte superiore mentre la parte inferiore è più chiara. La pelliccia è molto ricercata.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017