Ominide 8039 punti

La balena


La balena è l'animale più grande che esista. Un organismo così smisurato sulla terraferma non potrebbe muoversi; per questo motivo la balena abita nel mare. E qui si trova a sua agio, grazie alla forma idrodinamica del corpo che è perfettamente adatto alla vita acquatica. Se una balena si arena, è condannata a sicura morte.
A differenza degli altri mammiferi, il corpo della balena è privo di peli. Questo animale inoltre non possiede gli arti posteriori. Gli arti anteriori sono invece trasformati in pinne che servono da remi durante il nuoto. La pinna caudale è orizzontale, ed è quindi ben diversa da quella dei pesci. Essa è azionata da potenti muscoli e serve come remo e come timone di profondità.
La testa non presenta i padiglioni auricolari. Le narici hanno due aperture, chiamate sfiatatoi, mediante le quali esce l'aria che viene espulsa dai voluminosi polmoni dell'animale. I getti d'aria, ricca di vapore acqueo e di anidride carbonica, visti da lontano sembrano grandi zampilli d'acqua. Si tratta di alcuni metri cubi d'aria che vengono emessi con violenza: la balena infatti prima di immergersi immagazzina 3-4 metri cubi d'aria che le forniscono l'ossigeno per resistere sott'acqua circa 40-50 minuti primi.
La balena ha la bocca di smisurata capacità. E' priva di denti, ma in compenso sulla mascella superiore ha diverse centinaia di fanoni, che sono produzioni cornee, lunghe 2-3 metri, frangiate e disposte parallelamente, le une vicine alle altre, come le stecche di una persiana. Sono strumenti utilissimi alla balena: infatti quando nuota e tiene la bocca aperta, raccoglie un numero astronomico di piccoli gamberi e di altri animaletti marini; servendosi poi dei fanoni che funzionano da setaccio, trattiene le prede e con la lingua le inghiotte.
Ogni 2-3 anni, la femmina partorisce un piccolo che misura 4-5 metri di lunghezza. Il piccolo viene allattato dalla madre per circa 6 mesi. Il latte di balena è ricchissimo di grasso, ragione per cui il neonato cresce rapidamente e allo svezzamento misura 15-16 metri. La vita della balena può raggiungere i 40-50 anni.
Le due più note specie di balena sono: la balena della Groenlandia, dei mari artici, lunga 20 metri; e la balenottera azzurra che può superare 30 metri di lunghezza e che vive nell'Atlantico. Questi giganti del mare vengono però cacciati dall'uomo e corrono il pericolo di estinguersi se non vengono protetti. Mammiferi simili alla balena sono: il delfino, il narvalo e il capodoglio.
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità