Ominide 8039 punti

L'acqua nell'atmosfera

Il vapore acqueo, che non è visibile, è diffuso nell'aria e ne determina l'umidità relativa. Lo puoi dimostrare con un facile esperimento. Togli da frigo una bottiglia di vetro vuota e molto fredda, e ponila all'aria aperta, per esempio sul tuo tavolo di lavoro. Dopo pochi minuti osserva che sull'esterno del vetro si sono formate piccole goccioline di acqua. Sicuramente quelle goccioline non possono provenire dall'interno della bottiglia perchè è vuota. Devi quindi concludere che nell'aria c'è vapore acqueo, il quale incontrando la superficie fredda della bottiglia, condensa e forma goccioline d'acqua allo stato liquido.
Del resto hai certamente già sperimentato che proiettando il fiato su un vetro freddo questo si appanna perchè si ricopre di goccioline d'acqua. Quando, a causa del freddo, il vapore condensa in goccioline intorno a microscopici corpuscoli presenti nell'atmosfera e chiamati nuclei di condensazione, si rende visibile e forma le nubi, la nebbia e la pioggia.

Chissà quante volte, osservando le nubi comparire e poi dissolversi nel cielo, hai sentito il desiderio di conoscere in qual modo esse si formino. E' intuitivo che, derivando le nubi dalla condensazione del vapore acqueo, perchè si formino occorre il raffreddamento dell'aria. In esse il vapore è condensato in vasti ammassi di goccioline microscopiche o di cristallini di ghiaccio così leggeri da rimanere sospesi in aria e da essere trasportati dai venti.
In base alla loro altezza, vengono solitamente distinti in nubi alte, medie e basse.
-Le nubi alte vanno da 6.000 a 10.000 metri di altezza. Esempio di nubi alte sono i cirri, che hanno la forma di piume o fiocchi trasparenti e che sono costituiti da sottili aghi di ghiaccio, poichè all'altezza a cui si trovano la temperatura oscilla sui 70-90 gradi sotto zero.
-Le nubi medie vanno da 2.000 a 6.000 metri di altezza. Un esempio di nubi medie sono i cirri-cumuli che, per il loro aspetto caratteristico, vengono chiamate anche nubi a pecorelle.
-Le nubi basse vanno da qualche centinaio di metri a 2.000 metri di altezza. Un esempio di nubi basse sono i cumuli e i nembi.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email