Innamorati del prof? 5 consigli per superarla

 foto di Bad Teacher Cameron Diaz

A chi non è mai capitato di prendere una cotta per un/una prof? E, infatti, che siate ragazzi o ragazze, liceali o universitari, sarete stati particolarmente “colpiti” di sicuro da un/una vostro/a prof. E’ un classico. E non a caso sono moltissimi i ragazzi della nostra community che raccontano le loro cotte per i prof rispondendo al post di grazythebest, che appunto chiede se, oltre a lei, ci sia qualcuno che si sia “invaghito” di un proprio docente. Per aiutare gli studenti che si trovano in questa situazione, quindi, noi di Skuola, abbiamo deciso di intervenire elencando 5 consigli per superare la cotta per un prof.

#5. Lasciate stare!
Il primo consiglio, è sicuramente quello di lasciar perdere! Non tanto perché si tratta di un insegnante (che di per sé sarebbe già un buon motivo per desistere), ma soprattutto per la differenza di età. Nonostante possa sembrare giovane, di certo avrà almeno 15 anni più di voi. Che non sono certo pochi…

#4. E’ davvero quello giusto?
Inoltre, quello che dovete chiedervi: “E’ davvero quello giusto?”. Considerate che gioca molto il “fascino del prof” o, per così dire, il “fascino del proibito”. Ma se togliete questo, cosa rimane? Probabilmente ben solo i compiti che vi ha dato per il giorno dopo.

Guarda il video e scopri chi, nelle serie tv, è stato innamorato della propria prof!

#3. Potreste ritrovarvi con un altro genitore
Ed, inoltre, cosa mai potreste avere in comune con una persona che, in alcuni casi, ha l’età di un vostro genitore? Ecco, per togliervi dalla testa un/una prof, questo potrebbe essere un buon modo! Immaginate come sarebbe la vostra vita con un genitore in più. Brividi solo all’idea…

#2. Guardatevi intorno…
E se questo non dovesse bastare, iniziate a guardarvi intorno. Ci sarà un compagno di classe, di scuola, di università… insomma, qualcuno che conoscete che possa attirare la vostra attenzione e che possa farvi dimenticare il/la prof per cui avete preso una cotta. Possibile non ci sia proprio nessuno che fa al caso vostro? Se la risposta dovesse essere “assolutamente no!”, fidatevi, è perché state guardando con un “paraocchi” sulla faccia…

#1. …e magari quando crescerete…
Ma se proprio non riusciste a dimenticare il prof nonostante tutti questi consigli, allora c’è solo una cosa che potete fare. Attendere! E chissà che, quando avrete una trentina d’anni, voi non possiate intraprendere una storia d’amore con il/la prof che avete tanto “amato”. Considerate, però, che lui/lei ne avrà almeno una cinquantina… Vi piacerà ancora?

> > > Vuoi aiutare grazythebest? Scrivi qui il tuo commento!

> > > Anche tu vuoi raccontare qualcosa sui tuoi prof? Sfogati e partecipa alle discussioni della nostra community nella sezione Professori!

Daniel Strippoli

Commenti
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta