Compiti per le vacanze: ma i prof li controllano?

francesca_fortini
Di francesca_fortini

 Compiti per le vacanze: ma i prof li controllano?

Il ritorno a scuola per gli studenti dello scorso anno è stato amaro, considerando che, pur avendo svolto tutti i compiti a casa, per 1 su 2 non c’è stato, poi, un effettivo controllo da parte dei professori. È quanto emerso da una ricerca di Skuola.net che ha evidenziato come, tuttavia, non manchino i pigri: 1 studente su 4 ha preferito non aprire libro ed 1 su 3 si è avvalso dell'aiuto del web. Anche i genitori coinvolti nel lavoro scolastico: l'8% dei ragazzi ha chiesto il loro aiuto.

POCHI I PIGRONI - Tutti gli danno addosso: genitori, pediatri, studenti. I compiti per le vacanze sono da sempre oggetto di diatribe infinite, ma vengono comunque svolti. Infatti, circa il 24% degli studenti intervistati da Skuola.net lo scorso anno ha passato un’estate a sgobbare sui libri terminando tutti i compiti. Ma non finisce qui perché a questo numero va sommato anche il 32% di chi i compiti li ha svolti quasi tutti. A quanto pare sembrano essere in calo i pigri che hanno preferito passare un’estate all’insegna del “dolce far niente”: solo il 26% di loro ha deciso di non aprire libro, mentre l’11% lo ha fatto, ma in minima parte.

I COMPITI LI FANNO MAMMA E PAPÀ - Inutile dire che i nativi digitali sfruttano le capacità tecnologiche a loro vantaggio. Infatti, non serve essere dei piccoli nerd per cercare l’aiuto che serve su Internet, proprio come ha fatto, lo scorso anno, il 30% degli studenti. Vincono comunque coloro che hanno dato il meglio di sé: il 53% ha affermato che i compiti svolti sono tutta farina del proprio sacco. Anche i genitori sono stati coinvolti nel lavoro, visto che l’8% dei ragazzi ha dichiarato di essersi fatto dare una mano proprio da mamma e papà.

MA I PROF NON CONTROLLANO… - Ma nonostante il grande impegno, gli insegnanti non sembrano aver ripagato gli sforzi. Infatti, sono pochissimi i ragazzi che affermano di aver subito un controllo dettagliato del loro lavoro, solo il 29%, mentre la metà, circa il 51%, dichiara che i suoi compiti sono stati visti a malapena. Non pochi i prof indulgenti con i più pigri: il 20% ha affermato che i suoi insegnanti hanno chiuso un occhio di fronte ai compiti mancanti. La materia affrontata con più fatica? Ovviamente sempre lei, la matematica. Circa il 42% degli intervistati ha confessato di aver svolto gli esercizi di mala voglia, seguiti a ruota dalle ostiche versioni di latino e greco, indigeste al 32%.




Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta