Ominide 4876 punti

Affidabilità dei ricordi infantili


I ricordi dei bambini più piccoli (soprattutto in età prescolare) sono sensibilmente inferiori e meno accurati dei bambini più grandi e degli adulti.
La memoria inoltre è meno efficiente nella rappresentazione degli eventi probabilmente a causa di una loro incomprensione causale.
Mentre in passato si tendeva a negare che un bambino di 4/5 anni potesse essere in grado di fornire ricordi attendibili, recentemente numerosi studi hanno dimostrato che anche questi bambini possono fornire dei ricordi accurati, seppur con meno particolari attraverso la tecnica del racconto libero, privo di elementi intrusivi, infatti, spesso sono le domande dell’adulto ad introdurre degli elementi di distorsione.
I bambini di solito con il racconto libero non aggiungono elementi di fantasia o invenzioni, a meno che non considerino la situazione di gioco o di fantasia.
Se l’adulto introduce degli elementi per il bambino diventa difficile distinguere l’informazione originale da quella aggiunta dall’adulto, che viene ricordata come se fosse reale (falsi ricordi).
La ripetizione sarà una versione corretta dei fatti solo se nell’intervallo di tempo non sono state fatte delle domande o non è stata fornita un’altra informazione con un contenuto suggestivo.
Hai bisogno di aiuto in Psicologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email